Sette TV
Categoria
Lecce "Giornata Gratuita della Microchippatura" dei nostri amici a 4 zampe
Oggi in piazza Sant'Oronzo la "Giornata Gratuita della Microchippatura". L'iniziativa ha l'obiettivo di incentivare la registrazione dei cani dei residenti leccesi all'anagrafe canina e dare la possibilità di mettere in regola i propri fedelissimi amici. Una giornata dedicata anche alle adozioni dei cani ospiti dei canili comunali. Chi sceglie di adottare un cane deve farlo con amore e consapevolezza. Il microchip è gratuito, si tratta di uno strumento fondamentale per risalire al proprietario nei casi di accalappiamento di cani smarriti o abbandonati e per combattere il fenomeno del randagismo.
Ferzan Ozpetek a Lecce con "Rosso Istanbul": "In bocca al lupo Lecce 2019!"
Ecco la presentazione leccese del primo romanzo del regista Ferzan Özpetek, Rosso Istanbul edito da Libri Mondadori, che dalla Libreria Feltrinelli Lecce ha lanciato il suo "in bocca al lupo" a Lecce 2019 - Pagina Ufficiale: "Tutti dobbiamo fare del nostro meglio affinché questo sogno diventi realtà!". Fonte: Salentowebtv
"Rina Durante: il mestiere del narrare", due giorni di studi nel Salento
Due giorni di incontri, relazioni e testimonianze finalizzati all'analisi e alla valorizzazione delle due categorie fondamentali dell'attività culturale di Rina Durante, scrittrice scomparsa nel 2004: la produzione letteraria e la ricerca antropologica. Ne abbiamo parlato con Alessandro Leogrande - giornalista e scrittore - e Massimo Melillo (giornalista). Fonte: Salentowebtv
Lecce, una domenica al Must tra musica e parole
Al Must -Museo storico di Lecce, affollatissimo per il secondo appuntamento con "Tra musica e parole", la rassegna di musica e lettura realizzata dal Comune di Lecce con l'Assessorato agli spettacoli ed eventi guidato da Luigi Coclite e dalle associazioni " LecceLegge" e "Nireo". Grande successo di pubblico per questa seconda domenica condita di letture e suoni provenienti dai Paesi del bacino Mediterraneo. Lettori spontanei si sono alternati al duo vocalise composto da Giorgia Santoro al flauto e Marco Bardoscia al contrabbasso. Il prossimo appuntamento con le domeniche autunnali del Must è fissato per il 24 novembre.
A Lecce la mostra fotografica "Chasing the Light"
Nuova stagione per l'Associazione Menti calde quest'anno in collaborazione con Salentoweb.Tv usufruirà degli spazi del Coffee and cigarettes a Lecce per promuovere cultura e artisti salentini legati al mondo fotografico e pittorico contemporaneo. Ad inaugurare la lunga stagione costituita da tanti appuntamenti domenicali, oggi la mostra del fotografo Alessandro Faraone. Fonte: Salentowebtv
I mustaccioli leccesi - Video ricetta
Oggi scopriamo la ricetta di un dolce tipico salentino, i mustaccioli. Si tratta di una tradizione legata alla stagione invernale, uno di questi dolcetti dopo il pranzo è l'ideale.
Lecce segreta: la prima Chiesa comprata da un cittadino
Oggi abbiamo incontrato Luciano Faggiano, il proprietario del Museo Faggiano di Lecce, un involontario collezionista di tesori scoperti quasi per caso e che anni fa comprò una chiesetta sita in Via Madonna degli studenti. Si tratta della Chiesa della Madonna delle Grazie, un tempo appartenente alla Regina Maria D'Enghien.
"Dio gioca a dadi", l'incontro con il CNR all'Open Space
Fonte: Salentowebtv.it
Antonio Caprarica incontra i lettori al Must di Lecce
Fonte: Salentowebtv
Antichi mestieri: artigiani in Fiera a Bagnolo del Salento
La Fiera Mater Domini risale al 1860 ed è l’evento più importante ed antico di Bagnolo del Salento. Era la fiera più grande del circondario e comprendeva il commercio del bestiame, dell’olio e, soprattutto, delle “zzuche”.Quest’anno il tradizionale appuntamento fieristico si presenta in una veste del tutto rinnovata e dedicata al recupero, la rivalutazione e l’innovazione degli antichi mestieri tipici di Bagnolo: l’intreccio di “zzuche”, la tessitura e il ricamo. Fonte: Salentowebtv
Nel Cimitero storico di Lecce: il giardino della memoria
Il capoluogo salentino custodisce una città nella città, si tratta del Cimitero monumentale che fu ultimato nel 1845. Percorrendo il lungo viale dei cipressi che collega la piazza antistante alla chiesa dei SS. Niccolò e Cataldo si ha accesso al "Giardino funebre" che nel 1897 contava 600 tombe. A queste oggi si aggiungono quelle dei grandi Tito Schipa e Vittorio Bodini. Statue e bassorilievi eseguiti in pietra leccese o terracotta, vetrate policromate e figure, quali la piramide, l'obelisco e la mastaba costituiscono uno dei luoghi cardine della città. Fonte: Salentowebtv
Salento da scoprire: la Cappella gotica nascosta nella Chiesa di Campi Salentina
Fonte: Salentowebtv
Videoricetta: il Cous cous
Fonte: Salentowebtv
Lecce, nel laboratorio del pittore Piero Paladini
Fonte: Salentowebtv
Prepariamo la pasta fatta in casa - Video Ricetta
Fonte: Salentowebtv
Nel Castello di Acaya "Il canto dei segni" di Mei Chen Tseng
Fonte: Salentowebtv
Salento da scoprire: nel Museo diffuso di Cavallino
Siamo stati nel Museo Diffuso che si estende per circa 30 ettari nel Comune di Cavallino, è un luogo affascinante dove è possibile ammirare le numerose testimonianze della civiltà messapica. Interessante è l’insediamento di epoca arcaica del VI-V secolo a.C. che si innesta su un villaggio dell’VIII secolo a.C., a sua volta costruito sopra i resti di un villaggio di capanne dell’età del Bronzo (XVI-XV secolo a.C.). L'area, oltre ad essere la culla di queste antichissime testimonianze, rappresenta anche un perfetto equilibrio tra la natura e i vari resti archeologici sparsi nel territorio. Fonte: Salentowebtv
Salento-India A/R attraverso la danza di Luisa Spagna e la musica di Paolo Pacciolla
La danzatrice salentina Luisa Spagna e il musicista Paolo Pacciolla, compagni nella vita e nell'arte, stanno per tornare nell'amata India per un periodo di ricerca. Questo pomeriggio li abbiamo incontrati nella loro casa dove hanno improvvisato danze e musiche eseguite con uno strumento inventato e costruito dallo stesso Pacciolla, l'Axis. Fonte: Salentowebtv
Salento da scoprire: l'Anfiteatro romano di Lecce
Oggi vi portiamo con noi nell'Anfiteatro romano di Lecce e nelle sue gallerie. L'anfiteatro romano è il monumento più espressivo dell'importanza raggiunta da Lupiae, l'antenata romana di Lecce, tra il I e il II secolo d.C. Il monumento venne scoperto durante i lavori di costruzione del palazzo della Banca d'Italia, effettuati nei primi anni del '900. Le operazioni di scavo per riportare alla luce i resti dell'anfiteatro iniziarono quasi subito, grazie alla volontà dell'archeologo salentino Cosimo De Giorgi e si protrassero sino al 1940
La notte dell'extravergine d'oliva" a Ugento, l'oro del Salento
Ieri sera nel museo archeologico di Ugento abbiamo seguito il seminario dedicato all'olivicoltura pugliese con particolare riferimento alle eccellenze salentine. Tanti gli esperti a confronto per l'evento coronato con la degustazione dei prodotti di stagione a cura di Campagna amica Coldiretti.
Prima | << | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | >> | Ultima