Rinviata Lumezzane-Lecce. Troppa neve in campo
domenica 28 ottobre 2012

Lumezzane-Lecce è stata rinviata. È questo il verdetto della terna arbitrale, che dopo aver provato e riprovato a far rimbalzare il pallone sul campo, ha deciso per il rinvio. Un campo completamente gelato, ricoperto in ogni sua zona di neve. Impossibile in effetti disputare la gara in tali condizioni. La partita non dovrebbe essere recuperata domani, dato che i giallorossi scenderanno in campo già venerdì sera, alle 20.30, per l'anticipo del "Via del Mare" col Portogruaro.

 

Ai microfoni di TeleRama, il presidente del Lecce Savino Tesoro è rammaricato del rinvio, ma accetta la decisione: "Ero certo che non avremmo giocato -commenta a caldo il presidente giallorosso-. Su questo campo non si può giocare. Anche se mi dispiace, bisogna ammettere che è meglio così, perché non avremmo assistito ad una partita vera di calcio. Non è vero che è meglio non giocare oggi perché abbiamo molti infortuni, il Lecce ha due squadre. Per noi non esistono seconde linee. Ora attendiamo di sapere la data del recupero e nel frattempo ci concentreremo sul Portogruaro".


Fonte: Salentosport.net