Tragedia allo scalo di Surbo, 26enne si getta sotto un treno
sabato 13 ottobre 2012
Il giovane ha deciso di togliersi la vita ieri sera nei pressi dello scalo ferrioviario 

Questa volta nessuno è riuscito a fermarlo.
Con la sua auto ha raggiunto lo scalo merci di Surbo, una zona isolata e silenziosa e ha deciso di restare in solitudine per gli ultimi istanti della sua vita, prima che il treno, un intercity notte partito per Milano pochi minuti prima, sopraggiungesse a grande velocità.
Ha posto fine così alla sua esistenza un 26 enne originario di Minervino di Lecce. In passato pare che avesse già più volte tentato il suicidio senza riuscirci.
Questa volta però non c'è stato nulla da fare e dopo il salto improvviso sui binari il macchinista non ha potuto fare nulla per evitarlo.