Scoperto un arsenale della mala: 5 arresti
martedì 2 ottobre 2012
Detenzione illegale di armi. È questa l’accusa con cui sono state fermate 5 persone. Si tratta di Antonio Galati, Marco Galati,  Antonio Fernando Vizzino,  Emanuele Toma e Grazio Preite.
Le indagini prendono le mosse da Taurisano, da un caso di tentato omicidio nei confronti di un titolare di un bar.
Partendo dalle indagini sul caso, seguendo le armi, gli agenti sono riusciti a ricostruire una rete che deteneva illegalmente una grande quantità di armi. Il gruppo, collegato anche da legami di parentela, era invischiato in una serie di reati, quali lo spaccio e il furto.