Taviano, Al ristorante ma per rubare
lunedì 1 ottobre 2012
Il ladro sorpreso con le mani nel sacco.

Ad insospettire i carabinieri sono stati i rumori che provenivano dal ristorante: a notte fonda nulla giustificava quei suoni metallici. Per questo i carabinieri di Taviano sono intervenuti, sorprendendo il ladro con le mani nel sacco. Piero Polati, 52 anni di Taviano, era intento a scassinare l’ingresso del ristorante. Obiettivo: il cibo in esso contenuto. Arrestato, è adesso ai domiciliari.