Piazza Napoli, ci risiamo con le rapine. Ma il bottino è magro
sabato 22 settembre 2012

Un’altra rapina in Piazza Napoli. Il malvivente, a volto scoperto,  entrato poco prima delle 20 nella tabaccheria gestita da Antonietta Marotta, ha intimato alla titolare di consegnare il denaro in cassa. La presenza di un’altra cliente deve aver innervosito l’uomo che ha tirato fuori una pistola, probabilmente una di quelle giocattolo modificata, e ha tenuto sotto tiro le due donne.

L’uomo ha poi deciso di accelerare i tempi sottraendo la borsa alla cliente e dandosi alla fuga a piedi o in scooter con un complice.

Già lo scorso 4 agosto c'era stata un'altra rapina nella stessa rivendita

Ad indagare i Carabinieri della Compagnia di Lecce.