S'introducono nel giardino e minacciano proprietaria: in fuga con 30 kg di noci
martedì 14 gennaio 2020

Il furto nel giardino di una donna anziana, che ha sorpreso due donne e un uomo a rubare.

Sono stati denunciati per rapina in concorso un uomo e due donne, di origini albanesi per rapina in concorso: le donne, in concorso tra loro, dopo essersi introdotte all’interno del giardino di proprietà di un’anziana donna, e dopo aver asportato dagli alberi circa 30 kg di noci - sorprese dalla proprietaria, hanno fatto intervenire sul posto l’uomo, che dapprima ha agevolato la loro fuga, per poi minacciare di morte la vittima qualora si fosse rivolta alle autorità denunciando l’accaduto.

Denunciato per evasione a Melissano un uomo del posto, che si trovava ai domiciliari e che si è allontanato arbitrariamente dall’abitazione.

Per rifiuto a sottoporsi ad accertamenti per guida in stato di alterazione, è stato denunciato un uomo di Parabita, rimasto coinvolto in via Ferrari, a Casarano, in un incidente stradale. L’uomo era alla guida senza patente, perché revocata. Multate 68 persone per il mancato uso delle cinture di sicurezza dei veicoli.