Droga nascosta nella stampante e nello sgabuzzino: arresti a Supersano e Melissano
sabato 7 dicembre 2019

Due soggetti sono stati arrestati dopo la perquisizione dei rispettivi domicili.

Arresti per droga tra Supersano e Melissano: nel primo caso, i carabinieri di Ruffano, col supporto di personale dello squadrone eliportato cacciatori Puglia e personale N.o.r. - sezione operativa hanno arrestato in flagranza di reato Antonio Salvatore Anastasia, 33enne del posto, sorpreso nella propria abitazione con un involucro contenente 27,70 grammi di cocaina, occultata nella stampante, un altro involucro con 4,3 grammi di hashish, un terzo involucro con 2,3 grammi di marijuana, insieme a materiale utile al confezionamento.

Tutto il materiale ritrovato è stato sottoposto a sequestro, mentre l’uomo è finito ai domiciliari.

A Melissano, i militari della stazione locale, hanno arrestato Roberto Russo, 25enne del posto, sorpreso in possesso di un involucro contenente 70 grammi di marijuana, occultato nello sgabuzzino, 875 euro in contanti, materiale per confezionare la droga e un proiettile calibro 22. Il materiale è stato sottoposto a sequestro, mentre l’uomo si trova ai domiciliari.