Sicurezza e controlli a Lecce: verifiche su persone, mezzi e locali
venerdì 6 dicembre 2019

Serie di controlli nella serata di ieri nel capoluogo salentino con diversi posti di blocco.

Quasi cento persone, una trentina di veicoli, alcuni esercizi commerciali: sono i numeri dei controlli straordinari che, nella serata di ieri, il personale della sezione volanti della Questura di Lecce, ha operato nel capoluogo salentino, insieme agli uomini del Reparto Prevenzione Crimine Puglia Meridionale.

Particolare attenzione è stata prestata a luoghi solitamente frequentati da pregiudicati e tossicodipendenti: segnalato una persona pregiudicata per uso di stupefacenti con allontanamento dal Comune e divieto di farvi ritorno per tre anni. Si procedeva anche ad effettuare alcuni controlli a persone sottoposte a limitazione della libertà personale, in particolare uno sottoposto agli arresti domiciliari ed uno affidato in prova, che venivano indagati per evasione, in quanto risultati assenti al controllo.

In quest’ambito, si procedeva anche al controllo degli avventori di un esercizio di giochi e scommesse, inoltre, in Corte dei Rodi veniva rintracciato un cittadino albanese irregolare che veniva, pertanto, espulso.