Melendugno: borracce anche a dipendenti comunali, personale Ata e docenti
mercoledì 4 dicembre 2019

Dopo la campagna sulle spiagge e il progetto rivolto ai bambini delle scuole cittadine, altre 200 borracce andranno a dipendenti comunali, personale Ata e docenti.

Il Comune di Melendugno è ancora in prima linea nella lotta agli sprechi: dopo la campagna "Stop-plastica" condotta quest'estate sulle spiagge e il progetto "Plastic free" rivolto ai bambini dell'Istituto Scolastico "Rina Durante" ai quali sono state donate 700 borracce di alluminio, giovedì 5 novembre, alle ore 10.00, saranno consegnate altre 200 borracce ai dipendenti comunali, al personale ATA e ai docenti dell'Istituto "Rina Durante".

"Siamo noi adulti a dover dare l'esempio - spiega la consigliera Angelica Petrachi - e il nostro obiettivo è quello di diminuire sempre più l'utilizzo della plastica negli edifici pubblici. Sono state installate le colonnine nelle scuole e negli edifici pubblici per riempire le borracce.

Anche il Consiglio di Amministrazione della BCC, che ha dato un ulteriore supporto nell'acquisto delle borracce, ha adottato la stessa soluzione.

Sicure, riutilizzabili, ecologiche, simbolo del rispetto per l'ambiente, le borracce sono un segnale di educazione e sensibilità trasversale, che deve partire dai giovani ma coinvolgere anche gli adulti".