Lasciava i figli in auto e andava a ballare, condannata ad un anno
lunedì 2 dicembre 2019
Lasciava i bambini in auto a dormire per passare le serate con gli amici in locali e discoteche fino a notte fonda: una donna di 40 anni di un comune del Sud Salento è stata condannata per abbandono di minori ad un anno di reclusione.
L'inchiesta era stata avviata nel 2012 su input dell'ex marito della donna: i poliziotti del Commissariato di Taurisano verificarono che la donna, in almeno tre occasioni, aveva lasciato i bambini di sei e dieci anni, da soli in auto mentre lei era in compagnia di amici in locali di Gallipoli e Torre Paduli. La difesa della donna ha affermato che in tutti i casi aveva avuto premura di avere sempre sott'occhio l'auto ma questo non ha convinto i giudici della Corte d'Appello che hanno confermato la condanna inflitta in primo grado.