In casa 24 dosi di cocaina: finisce in carcere la vedova di un pluripregiudicato
giovedì 10 ottobre 2019

Operazione "Eyes in the sky" dei carabinieri del comando provinciale, con il supporto dei cacciatori dell'Eliporto di Bari e del nucleo cinofili di Modugno.

Scacco allo spaccio di stupefacenti in provincia di Lecce. Operazione "Eyes in the sky" dei carabinieri del comando provinciale che col supporto dei cacciatori dell'Eliporto di Bari e del nucleo cinofili di Modugno, hanno messo a segno un altro colpo.

Sorpresa in possesso di 24 dosi di cocaina: è finita in carcere Marcella Masiello,  49enne di Surbo, già ai domiciliari. La donna, vedova del pluripregiudicato Massimo Vitale, è stata sorpresa nella sua abitazione in località "Li Manzi", dove nascondeva 11 grammi di sostanza stupefacente. L'arrestata è stata quindi accompagnata presso la casa circondariale di Borgo San nicola.