Con un coltello la sorprendono nel sonno e la rapinano: terrore in casa per anziana
martedì 8 ottobre 2019

 L’irruzione in casa di due malviventi nella notte, a Salice Salentino.

Hanno fatto irruzione in casa, armati di coltello, sorprendendo l’anziana proprietaria nel sonno e costringendola a consegnare soldi e preziosi sotto minaccia. È stata una notte di terrore per una donna di 89 anni a Salice Salentino, visitata da due malviventi col volto travisato, che sono entrati nell’abitazione da una finestra.

Prima di andar via i banditi sono riusciti ad ottenere pochi euro e le fedi nuziali. Una volta scappati, la donna ha chiesto aiuto ai carabinieri, che ora indagano per capire chi siano i responsabili. L’anziana, a causa dello spavento, ha avuto bisogno del soccorso dei sanitari del 118.