Commissione Tributaria dà ragione all'U.S. Lecce: sospesa cartella da 600mila euro
martedì 8 ottobre 2019

L'accertamento fiscale era stato notificato a giugno scorso e riguardava la gestione Tesoro nel 2014.

La Commissione Tributaria Provinciale di Lecce ha sospeso la riscossione dell’avviso di accertamento di 620.000 euro dell’Agenzia delle Entrate di Lecce per l’anno 2014 notificato all’Unione Sportiva Lecce S.p.a. La sospensione è stata sancita oggi 8 ottobre per effetto dell'accoglimento delle eccezioni di diritto e di merito formulate dall’avvocato Maurizio Villani, difensore di fiducia della società.

In particolare, l’Unione Sportiva Lecce S.p.a. ha dimostrato che tutti i costi sostenuti nell’anno 2014 erano di competenza, inerenza e totalmente documentati.

La vicenda era esplosa alla fine di giugno scorso