"Paura della recidiva", sfidare l'incertezza si può: incontro a Lecce
venerdì 27 settembre 2019
L'incontro di sensibilizzazione proposto da "Psi.f.i.a." avverrà questa sera a partire dalle 17.30 presso l'Open Space di Lecce.

Attraversare l’incertezza rappresenta un viaggio complesso ed indispensabile per chiunque si trovi a confrontarsi con la malattia oncologica. Dalla diagnosi, alla cura, alla possibile guarigione, alla paura della recidiva ed ognuno a suo modo, paziente e operatore, ne entra in contatto.

Un incontro di sensibilizzazione sul tema “La paura della recidiva: sfidare l’incertezza”. A proporlo questa sera a partire dalle 17.30 presso l’Open Space di Lecce, l’associazione di Promozione Sociale “Psi.f.i.a. – Psicoterapeuti per la Famiglia, l’Infanzia e l’Adolescenza”, con la partecipazione degli operatori dell’UOC di Oncoematologia Pediatrica della ASL di Lecce.

Le testimonianze, insieme all’accompagnamento teatrale della Compagnia La Busacca, ed alla voce degli esperti, hanno lo scopo di promuovere la cultura della psico-oncologia. In particolare, l’attenzione sarà focalizzata su ciò che accade quando si ammala un bambino o un adolescente.

Durante l'incontro interverranno le psicoterapeute dell’Associazione Psi.f.i.a., Roberta De Lorenzis e Maristella Taurino, Assunta Tornesello, Direttrice dell’UOC Oncoematologia Pediatrica della ASL Lecce e Paolo Colavero, psicoterapeuta dell’Associazione “Per un sorriso in più”.