Torna in Puglia l'incubo Seu, bimba di un anno ricoverata a Bari: è grave
lunedì 12 agosto 2019

Ricoverata a Bari una bimba di appena tredici mesi: la prognosi è riservata. Indagini dei Nas.

Torna l’incubo Seu, la sindrome emolitica uremica, in Puglia: una bimba di circa tredici mesi, originaria di Bitonto è stata ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale pediatrico “Giovanni XXIII” di Bari.

Al momento, la prognosi è riservata visto che la funzionalità renale della piccola appare compromessa.

Sulla vicenda, che riporta all’attenzione delle cronache l’allarme dei mesi scorsi dopo alcuni casi (anche letali) registratisi sul territorio regionale, indagano i carabinieri dei Nas per tentare di risalire all’origine dell’infezione, che può essere trasmessa sia per via alimentare che dopo il contatto con animali infetti.