Palmariggi, deleghe e nuova giunta dopo la riconferma di Franco Zezza
sabato 8 giugno 2019

Il primo cittadino, uscito vincitore dalle urne, ha provveduto alla nomina della giunta e all’assegnazione delle deleghe.

A Palmariggi, dopo il voto del 26 maggio scorso, con il 58,93% delle preferenze, il neo rieletto sindaco Franco Zezza ha varato la nuova giunta, attribuendo inoltre alcune deleghe specifiche ai consiglieri comunali eletti nella sua maggioranza.

A Gerardo Pellegrino, confermato vicesindaco, sono state attribuite le deleghe di Ambiente, Cultura ed Istruzione mentre all’assessore Sonia Miggiano quelle ai Servizi Sociali e Pari Opportunità.

Il primo cittadino ha inoltre provveduto ad assegnare alcune specifiche deleghe a tutti i consiglieri comunali: a Luigi Panico (nuovo Presidente del consiglio comunale) Politiche Giovanili, Consiglio comunale delle Ragazze e dei Ragazzi di Palmariggi, Rapporto con le associazioni e Volontariato; a Roberto Palma Lavori Pubblici; a Salvatore Cazzetta Urbanistica, Demanio, Patrimonio ed Agricoltura; a Maria Grazia Frisulli Beni Culturali e Servizi al Cittadino; a Dario Gnai Protezione Civile e Personale.

Il sindaco ha sottolineato che le deleghe assegnate “sono state frutto di un’attenta esamina delle attitudini e della predisposizione di ciascun membro del gruppo e non secondo un ordine di preferenze ricevute” e che l’intera squadra “lavorerà e sarà al servizio di ogni cittadino”.