Manufatti abusivi e una piscina su terreno sottoposto a vincolo: denunciata 37enne
sabato 6 aprile 2019

Il controllo dei carabinieri della Forestale di Gallipoli era stato effettuato lo scorso 15 marzo.

È stata denunciata dai carabinieri della Forestale di Gallipoli, dopo un controllo effettuato lo scorso 15 marzo, una 37enne residente a Galatone, ritenuta responsabile di aver realizzato, su un lotto di terreno sottoposto a vincolo, diversi fabbricati ed opere edili in totale assenza di titolo abilitativo ed autorizzazione paesaggistica.

In particolare, al momento del sopralluogo veniva accertato che su un unico lotto di terreno, costituito da più particelle ed attraversato da un viale centrale, erano stati edificati diversi immobili ed eseguite opere edili, tra cui 5 manufatti ed una piscina. Il tutto è risultato essere stato realizzato in assenza di titoli edilizi. Il proprietario veniva identificato e deferito all’autorità giudiziaria.