Rifiuti abbandonati: Trevisi segnala al Noe il degrado delle piazzole di sosta sulla 367
martedì 2 aprile 2019

Il consigliere del M5S Antonio Trevisi ha inviato una segnalazione al Noe e alla Provincia di Lecce.

“Non c’è zona del Salento da cui non arrivino segnalazioni della presenza di vere e proprie discariche abusive. Un fenomeno pericoloso per l’ambiente e la salute dei cittadini e che crea un danno d’immagine per la nostra meravigliosa terra, con i turisti che si trovano davanti questo spettacolo imbarazzante”. Lo dichiara il consigliere del M5S Antonio Trevisi che ha inviato una segnalazione al NOE e alla Provincia di Lecce sullo stato di degrado delle piazzole di sosta all’altezza delle uscite di Corigliano d’Otranto e di Soleto sulla strada provinciale 367.

“In tutte le aree di sosta -  dichiara il Vicepresidente della V Commissione Ambiente - sono stati buttati secchi di vernice, vetri, finestre in legno, sacchi di immondizia, oggetti in vetro e gomma e persino rifiuti speciali. Per questo torno a ribadire la necessità d’installare telecamere che fungano da deterrente all’abbandono dei rifiuti. La scorsa settimana - prosegue - sulla dolina carsica di Torre Castiglione assieme ai volontari abbiamo realizzato una raccolta straordinaria di rifiuti aderendo all'iniziativa “Sporchiamoci le mani”. Assieme ai tanti cittadini educati e rispettosi dell’ambiente porteremo avanti questa battaglia contro chi, anziché smaltire i propri rifiuti secondo le norme, pensa di essere più furbo degli altri, non rendendosi conto delle conseguenze per l’ambiente e la salute”.