Sorpreso con oggetti da scasso mentre tenta il furto nelle terme dismesse
mercoledì 20 marzo 2019

Il tentativo di furto nella giornata di ieri: nei guai un 29enne di Cutrofiano ora ai domiciliari.

Finisce in manette Alessandro Negro, 29enne di Cutrofiano ma domiciliato a Galatone, arrestato nella giornata di ieri dai carabinieri di Poggiardo per furto aggravato e porto di oggetti atti ad offendere. Il giovane, sottoposto all’obbligo di presentazione alla p.g., veniva sorpreso mentre tentava di asportare materiale idraulico in metallo dall’interno di dismessa stazione termale, sita in località Terrarossa a Santa Cesarea.

Nel corso del controllo veniva inoltre trovato in possesso di vari oggetti atti all’offesa ed allo scasso. La refurtiva è stata sottoposta a sequestro. Dopo l’arresto, l’uomo è stato condotto ai domiciliari.