Orrore a Supersano: cani da caccia segregati e maltrattati
martedì 19 marzo 2019
Gli animali sono stati sequestrati dagli agenti Enpa a Supersano e affidati alle cure di un'associazione.

Terrorizzati, in pessime condizioni igieniche e pieni di parassiti. Queste le condizioni in cui sono stati ritrovati dei cani da caccia a Supersano, segregati in box e tenuti senza alcuna cura. La scoperta ad opera degli agenti di P.G Zoofili Enpa ha portato al sequestro dei poveri amici a quattro zampe, ora affidati alle cure di un'associazione di Matino, la Spes, che da anni si occupa del benessere degli animali. Il responsabile, denunciato per maltrattamenti, non era nuovo a episodi del genere, visto che già in passato era stato denunciato per maltrattamenti.