"Sulle orme della sclerosi multipla": a Caprarica il libro di Maria De Giovanni
mercoledì 13 marzo 2019

Appuntamento il 14 marzo alle 18.30 presso l'Aula Verri.

La Biblioteca di Cortile e di Campagna di Caprarica di Lecce, prima Community Library di Puglia, avvia la sua attività presentando lo straordinario libro di Maria De Giovanni “Sulle orme della sclerosi multipla”. Appuntamento il 14 marzo alle 18.30 presso l'Aula Verri - Giardini Montinaro di Caprarica.

Maria De Giovanni è una giovane donna affetta dal male oscuro della sclerosi multipla, una malattia gravissima che può solo peggiorare, madre e moglie si trasferisce dalla Svizzera in Italia, nel Salento, dove le viene diagnosticata la malattia. Purtroppo lo stadio in cui si trova è abbastanza avanzato e le cure in un primo step non sono efficaci, per questo e per la non accettazione la autrice si lascia morire a piccole dosi ma col tempo si riscopre attraverso un percorso introspettivo, e trova la forza di combattere. Parte da qui la sua rinascita, la sua indole di guerriera prevale e convive con quella che definisce la sua amica-nemica. La malattia le apre uno squarcio di visione che le permette di approfondire la sua spiritualità da cui trae grande forza, ma non solo, decide di utilizzare l’unico format vivente che la fa stare meglio, essere utile agli altri: ha fondato SMAIS (Sclerosi Multipla Associaione Italiana Sunrise)

“In questo libro ho messo a nudo la mia dignità di donna e di mamma. Questo libro è un viaggio di speranza, un viaggio di spiritualità. Un viaggio metaforico con le persone che mi sono state accanto nei momenti in cui sono caduta e in quelli in cui mi sono rialzata”. Con queste toccanti parole la scrittrice e giornalista salentina Maria De Giovanni presenta, il suo libro autobiografico “Sulle orme della sclerosi multipla”, pubblicato da Grauseditore. Il libro ha riscosso un grande successo a livello nazionale e internazionale, più di 300 presentazioni, tutti i fondi vengono devoluti all’associazione Sunrise sclerosi multipla, per il sostegno dei malati di questa patologia, ma anche a diverse disabilità sul territorio. Ricevuta dalle alte cariche dello Stato, onorata dal mondo ecclesiastico, e dalle associazioni del territorio.

Con lei, dopo i saluti del Sindaco Paolo Greco e del Vice Sindaco con delega al Welfare Paolo Lettere, dialogherà la Prof.ssa Michela Villani, responsabile per la Scuola Secondaria di Caprarica di Lecce del progetto nazionale, lanciato da Giunti Scuola, dal titolo “Leggimi ancora”. Il progetto si svolgerà su un campione nazionale di classi che leggeranno 1 ora al giorno per 100 giorni. Nel corso della sperimentazione verranno misurati, attraverso strumenti standardizzati, dimensioni cognitive, abilità specifiche legate alla comprensione e dimensioni emotive nonché elementi predittori del successo scolastico degli allievi.

La seconda classe della secondaria di I^ di Caprarica è una classe campione, insieme ad una classe della primaria.

Il Vice sindaco Paolo Lettere in rappresentanza di tutta l’Amministrazione Comunale sottolinea che “l’Amministrazione ha voluto dare avvio alle attività della Biblioteca di Cortile e di Campagna con la presentazione di un libro che affronta un tema sociale in modo diretto, ed abbiamo voluto coinvolgere i nostri ragazzi per dargli uno sguardo sulla difficoltà ma – soprattutto – sulla viglia di riuscire”.