Poli Bortone candidata, arriva il sostegno di "Giovane Lecce" e Fiamma Tricolore
lunedì 11 marzo 2019

Due altre realtà si uniscono alla coalizione delle Civiche Unite a sostegno dell’ex sindaca. Disponibile al dialogo anche il Movimento sociale italiano-Destra nazionale.

Adriana Poli Bortone incassa un doppio appoggio elettorale nel giro di pochi giorni: ultimo in ordine di tempo è quello di “Giovane Lecce”, movimento guidato da Gianni Gallo, che sostiene la candidatura della senatrice a sindaco di Lecce, in quanto, come chiariscono in una nota, “crediamo nel suo progetto politico e ci rispecchiamo nei suoi valori storici che da sempre hanno ispirato la sua azione politica”.

L’altro sostegno all’ex prima cittadina arriva da Fiamma Tricolore, che, con il segretario regionale Egidio Personè, oltre a convergere sulla candidatura della Poli Bortone, ribadisce la contrarietà alle primarie.

Intanto, il coordinamento del Movimento sociale italiano – Destra nazionale conferma la volontà di partecipare alle prossime amministrative leccesi: “Come nella precedente competizione elettorale – spiega Walter Ronzini -, esprimere un proprio candidato sindaco, ma vista la candidatura della senatrice Adriana Poli Bortone, riscontriamo nelle sue parole e nei contenuti i programmi di una Destra sociale”.

 

“Pertanto – afferma - riteniamo possibile la realizzazione di un patto federativo con le altre liste”.