Pd, è il giorno delle primarie: 140 seggi aperti nel Salento
domenica 3 marzo 2019
Seggi aperti dalle 8, si vota fino alle 22. Ecco come votare

Hanno aperto alle 8 di questa mattina i 140 seggi salentini dove oggi, domenica 3 marzo, si vota per le primarie del Partito Democratico. In ballo c'è la poltrona di segretario nazionale e i tre candidati sono Maurizio Martina, Nicola Zingaretti e Roberto Giachetti. 

L'attuale presidente della Regione Lazio e favorito per la corsa alla segreteria nazionale è appoggiato anche dal governatore della Regione Puglia Michele Emiliano.

Le operazioni di voto si svolgeranno fino alle 22 e si potrà votare presentandosi ai seggi con un documento di riconoscimento valido, la tessera elettorale e un contributo minimo di due euro.

Gli elettori fuorisede, i giovani fra i 16 e 18 anni, i cittadini italiani residenti all’estero o temporaneamente all’estero che siano precedentemente registrati online, dovranno presentarsi con un documento di riconoscimento e un contributo minimo di due euro. Per i cittadini comunitari non italiani ed extracomunitari, è richiesto un documento di riconoscimento o il permesso di soggiorno o la ricevuta di richiesta di rinnovo, con un contributo minimo di due euro.

La preferenza si esprime tracciando un unico segno su una delle liste di candidati all’Assemblea nazionale. Lo spoglio partirà al termine delle operazioni di voto.