Scarti di demolizione su terreno di 500 mq: nei guai il proprietario
martedì 12 febbraio 2019

L’uomo è stato deferito per gestione di rifiuti non autorizzata e deposito incontrollato di scarti di demolizione su un’area di circa 500 mq.

Finisce nei guai, a Giurdignano, un 56enne del posto, a seguito di un controllo da parte dei carabinieri della Forestale di Otranto: l’uomo si è reso responsabile del reato di gestione di rifiuti non autorizzata e di deposito incontrollato di scarti di demolizione su un’area di circa 500 mq, ubicata in un fondo.