Probabili formazioni, col Venezia Tabanelli per sostituire Scavone
lunedì 11 febbraio 2019

Falco partirà dalla panchina: in avanti spazio al tandem La Mantia-Palombi. Ancora out Bovo.

Superata la paura per quanto accaduto a Manuel Scavone nell’incontro, poi sospeso, con l’Ascoli, il campionato del Lecce riprende nel posticipo in casa del Venezia. Un match importante per i giallorossi con l’obiettivo di far punti e confermare quanto visto nelle precedenti uscite.

Oltre ovviamente a Scavone, Liverani deve rinunciare a Bovo, il cui posto al centro della difesa verrà preso da Meccariello. A centrocampo il dilemma è rappresentato da chi sostituirà Scavone: Tabanelli o Haye? La scelta dovrebbe ricadere sul primo. Falco ha recuperato dall’infortunio ma non è ancora al top della forma e andrà in panchina. Davanti spazio a La Mantia e Palombi.

Problemi di assenze pesanti anche per Zenga, costretto a rinunciare agli squalificati Domizzi e Di Mariano e alla defezione dell’ultima ora di Rossi. L’attacco sarà a tre punte, con Lombardi e Vrioni in appoggio al colpo di mercato Bocalon.

***

PROBABILI FORMAZIONI:

Venezia (4-3-3): Vicario, Zampano, Fornasier, Modolo, Mazan, Zennaro, Bentivoglio, Pinato, Lombardi, Bocalon, Vrioni

Lecce (4-3-1-2): Vigorito, Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni, Tabanelli, Tachtsidis, Petriccione, Mancosu, La Mantia, Palombi

Fonte: Salentosport.net