Pollo e manzo suturati in sala operatoria: ginecologo si esercitava a ricucire le ferite
sabato 9 febbraio 2019

L’incredibile scoperta a Brindisi. Procedimento disciplinare per un medico del Perrino.

Pezzi di carne e pollo in sala operatoria: servivano ad un medico ginecologo ad esercitarsi a ricucire le ferite dopo le operazioni. La scoperta durante un’ispezione della direzione sanitaria che ha scoperto pezzi di carne suturata

Il medico avrebbe utilizzato la sala operatoria, durante l’orario di lavoro, per esercitarsi nella ricucitura delle ferite, adoperando appunto polli o pezzi di manzo, davanti ad altro personale sanitario.

Al professionista è stato contestato l’utilizzo non proprio usuale dell’ambiente sterile in cui avvengono i parti.

Duro l’intervento del direttore sanitario dell'ospedale, Antonino La Spada, ha informato il direttore generale dell'Asl, Giuseppe Pasqualone. A carico del medico ci sarà molto probabilmente un provvedimento disciplinare al termine dell’inchiesta interna.