Doppia intimidazione ad Alezio, agenzie funebri nel mirino
giovedì 10 gennaio 2019
Incendi dolosi ai danni della sede di un'agenzia funebre e del mezzo di un'altra.

Attentato incendiario nella notte ad Alezio ai danni dell'agenzia funebre “Spiri” di via Matteotti. Qualcuno ha innescato un incendio con del iquido infaimmabile davanti all'ingresso dell'attività causando una deflagrazione che è stata avvertita alle 4 circa dai residenti della zona che hanno allertato vigili del fuoco e forze dell'ordine. Lo scoppio ha mandato in frantumi la vetrata d'ingresso e ha annerito i muri interni ed esterni insieme ad alcuni arredi. Sul posto è intervenuta una squadra di pompieri del distaccamento di Gallipoli insieme ai carabinieri della locale stazione che hanno avviato le indagini per risalire alle motivazioni del grave atto intimidatorio.
Non è il solo episodio della stessa natura avvenuto ad Alezio nelle stesse ore: nel mirino degli ignoti attentari è finito anche il mezzo dell'agenzia San Marco che ha sede a Racale ma il deposito alla periferia del paese, sulla strada per Gallipoli. I due attentati hanno probabilmente la stessa mano