Clamoroso, sì di Lucioni a De Zerbi: potrebbe andare al Sassuolo
martedì 8 gennaio 2019

Il difensore ex Benevento avrebbe detto sì all'irrinunciabile proposto del club neroverde, il cui tecnico lo vorrebbe come titolare in Serie A.

Una sorprendente ed inattesa notizia di mercato ha infiammato la mattinata dei tifosi del Lecce: Fabio Lucioni ha accettato l’offerta propostagli dal Sassuolo. Il difensore ex Benevento e il suo entourage sarebbero stati contattati negli scorsi giorni dal club neroverde, le cui proposte irrinunciabili tanto dal punto di vista economico quanto tecnico (a Lucioni il tecnico De Zerbi avrebbe addirittura “promesso” una maglia da titolare in Serie A) hanno convinto il difensore, strappandogli un sì.

La trattativa resta comunque lontana dalla conclusione semplicemente per il fatto che, alla luce dei 4 anni di contratto che il centrale classe 1987 ha con il Lecce, sarà proprio il club di via Costadura a decidere se accettare l’offerta economica o meno. Meluso&Co non sono soddisfatti delle proposte del Sassuolo e soprattutto sono indispettiti dall’iter che gli emiliani hanno deciso di seguire per arrivare al calciatore, andando a contattare l’interessato prima che il club proprietario del suo cartellino. Tuttavia Liverani non ha nessuna intenzione di trattenerlo contrastando la voglia dello stesso, e se non riuscirà a superare il collega De Zerbi in quanto a capacità di convincimento, molto probabilmente le strade di Lucioni e del Lecce saranno già destinate a separarsi.

Fonte: Salentosport.net