Liverani alza la voce: "Decisioni arbitrali hanno indirizzato il match"
lunedì 17 dicembre 2018

Il tecnico se la prende con il direttore di gara: "E' stato decisivo commettendo tre errori gravi. Noi bene, poi ci sono anche gli avversari".

Non ci sta Fabio Liverani. Il suo Lecce è caduto a Brescia dopo quattro risultati simili, e per l’allenatore le colpe della disfatta sono da rintracciare nella condotta arbitrale, come ha affermato senza mezzi termini nel dopogara.

“Mi trovo in difficoltà nell’analizzare la gara – ha affermato Liverani – che i miei ragazzi hanno ben giocato, risultando sfortunati. Tre decisioni errate dell’arbitro sono tante, e in gare così equilibrate fanno decisamente la differenza. L’intervento da Tonali era assolutamente da secondo giallo, e vorrei sapere cosa ne pensa a tal proposito il designatore Morganti, poi c’era un gol buon per noi annullato per fuorigioco inesistente e infine il calcio d’angolo loro nasce da un gioco pericoloso. Siamo arrabbiati ed amareggiati per quanto successo”.

Sulla prova dei suoi ragazzi nulla da dire: “Qualcuno non si è espresso al top, ma nel complesso abbiamo fatto molto bene. Poi ci sono anche gli avversari, non si può dominare una gara intera contro squadre così forti ed attrezzate. Ora serve ripartire subito perché questo è un campionato difficilissimo”.

Fonte: Salentosport.net