Da gennaio i lavori del metanodotto che collega Tap alla rete Snam
giovedì 13 dicembre 2018

La comunicazione è arrivata direttamente dalla società che realizzerà il metanodotto per l’interconnessione della rete nazionale a Tap.

Snam ha comunicato agli enti interessati che il prossimo 12 gennaio prenderanno il via i lavori per la realizzazione dei 55 chilometri di metanodotto, che dal brindisino al Salento, collegherà la rete nazionale al gasdotto Tap.

Saranno interventi propedeutici al cantiere che dovrebbe poi partire tra febbraio e marzo. Interessati dalle opere, senza però essere attraversati nei centri abitati, saranno i territori comunali di Brindisi, Torchiarolo e San Pietro Vernotico, nella provincia di Brindisi, e Melendugno, Vernole, Castrì di Lecce, Lizzanello, Lecce e Surbo nella provincia di Lecce.