Tentano l'assalto nella notte, ma arrivano le guardie e il colpo sfuma
giovedì 6 dicembre 2018

L'episodio la scorsa notte alla stazione di rifornimento Eni della tangenziale Est.

Tentano di svaligiare la stazione di servizio, ma il colpo sfuma. Erano circa le 2,30 di notte quando 4 malviventi hanno tentato l'assalto alla stazione di rifornimento Eni sulla tangenziale Est. Un colpo programmato a regola d'arte per fare incetta di tabacchi e valori contenuti all'interno della rivendita. I 4 ladri infatti hanno inizialmente praticato un foro nel montante della porta, coprendolo con due bidoni della spazzatura nel momento in cui è scattato l'allarme: i ladri speravano che i vigilantes giunti sul posto non si accorgessero del buco per poter agire con calma quando fossero andati via. 
Giunti sul posto però, le due pattuglie dell'Alma Roma hanno perlustrato accuratamente la zona, notando il trucco: i malviventi, che si erano appostati nei paraggi per osservare le mosse delle guardie giurate, hanno quindi deciso di darsi alla fuga.
Sono al vaglio degli inquirenti le immagini delle telecamere di videosorveglianza. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia di Stato.