Marsiglia, ritrovato sotto le macerie il corpo senza vita della giovane pugliese
mercoledì 7 novembre 2018

Nessuna buona notizia dalle ricerche di Marsiglia: la pugliese è tra le vittime del crollo della palazzina.

È stato ritrovato poco fa senza vita il corpo di Simona Carpignano, la 30enne di Taranto, tra le vittime del crollo di una palazzina a Marsiglia. La giovane si trovava in Francia per lavoro. Laureata nell'Università del Salento, in lingue, aveva poi conseguito un master e una seconda laurea in Francia, dove lavorava come interprete. 

Nelle scorse ore, si era sperato di avere buone notizie dalle ricerche, ma purtroppo proprio qualche istante fa è arrivata la conferma della tragedia.

Sul posto, si erano precipitati i suoi familiari. Il corpo di Simona è stato portato nell'istituto di medicina legale di Marsiglia. Finora sono sei le vittime accertate del crollo, mentre si cercano ancora altre due persone disperse.