Colpisce due giocatori del Maglie nel post partita, arriva la maxi squalifica
giovedì 25 ottobre 2018

L'attaccante del Carovigno Tidiane, al termine della gara giocata contro il Maglie, aveva colpito con un pugno due calciatori avversari.

Aveva colpito due giocatori del Maglie nel post partita della settima gara valida per il Girone B di Promozione pugliese: arriva la maxi squalifica per il calciatore del Carovigno, Groughe Valery Tidiane, che dovrà scontare quattro turni per il proprio gesto, denunciato peraltro dalla società salentina in un video pubblicato sulla propria pagina ufficiale.

Il Giudice sportivo motiva la decisione così: “A fine gara colpiva con un forte pugno un tesserato della squadra avversaria non identificato. Sopraggiungevano sul posto altri tesserati della squadra ospite ed il Tidiane colpiva con un violento pugno sul volto anche il giocatore Indirli Francesco – che cadeva per terra dolorante e veniva soccorso dai sanitari”.