Rapina in farmacia a Porto Cesareo, bandito fugge con 1400 euro
martedì 9 ottobre 2018
Il rapinatore si è fatto consegnare il denaro minacciando il farmacista con una pistola. 

Rapina poco prima della chiusura in una farmacia di Porto Cesareo. Il bandito, armato di pistola e con il volto coperto, ha fatto irruzione all'interno della Farmacia del Sole in via Amerigo Vespucci alle 20 circa. Sotto la minaccia dell'arma si è fatto consegnare dal farmacista il contenuto del registratore di cassa, circa 1.400 euro. Subito dopo si è dato alla fuga a bordo di una vettura all'interno della quale lo attendeva un “palo” di cui non è stato possibile stabilire il modello e la targa. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione insieme ai militari del Norm di Campi salentina.