Liverani, vittoria pesante: "Ci dà entusiasmo. Palombi? Ha questi colpi"
domenica 23 settembre 2018

Martedì infrasettimanale con il Livorno: "Non credo nel turnover, anche se qualche piccolo cambio ci sarà".

Dopogara finalmente sorridente per Fabio Liverani, che contro il Venezia ha ottenuto la prima vittoria sulla panchina del Lecce in Serie B.

Il tecnico ha sottolineato i perché dell’importanza di questa vittoria: “Questa vittoria è fondamentale soprattutto per i ragazzi. Lo dico perché abbiamo intrapreso un percorso difficile e rischioso, ovvero quello di giocare sempre a calcio, cosa non facile perché siamo in un campionato difficile, contro avversari forti difensivamente come il Venezia e con altri fattore come il caldo. Tutto ciò può anche minare delle certezze soprattutto se non si vince, invece successi come quello odierno danno fiducia e ci favoriscono nel nostro cammino”.

Il tecnico si è poi pronunciato sulla prova di alcuni singoli: “Palombi ha già dimostrato di avere grandi e tante qualità, tra cui i tagli, i movimenti, l’attacco della profondità e una buona visione della porta avversaria. Credo molto in lui e credo che ci darà una mano sempre, anche quando non potrà o non riuscirà a fare gol. All’inizio non è stato efficace a causa della temperatura e perché non muovevamo bene la palla. Giocavamo un po’ ritardati nelle giocate e nei passaggi, e ciò favoriva la difesa veneziana. Mancosu meglio da mezzala? Può fare entrambe le cose, sicuramente le nostre modalità di gioco della prima frazione non l’hanno favorito perché non ha doti da palleggiatore ma da stoccatore. Su Tabanelli dico solo che è arrivato non al top, e non è stato molto aiutato. Secondo me è un giocatore forte e oggi mi ha dato una grande risposta, così come Pettinari e Venuti. Bovo non giocava da un anno, era difficile chiedergli di più e comunque ha fatto bene. Ha piede e ha intelligenza tattica, può darci una grossa mano. Lepore è un giocatore che da tutto, e so di poter contare su di lui”.

Martedì c’è il Livorno: “Non ci sarà un turnover clamoroso, ci saranno dei cambi perché è giusto fa riposare qualcuno che sta arrivando in condizione. Ci sono tanti elementi pronti a subentrare, che si stanno allenando e che potranno avere la loro opportunità. Uno di questi è La Mantia, che tra martedì e sabato sicuramente giocherà”.

Fonte: Salentosport.net