Stp presenta la nuova flotta: sulle strade arriveranno 28 autobus gran turismo
mercoledì 4 luglio 2018

L’immissione in servizio consentirà di ridurre l’età media dl parco veicoli aziendale a circa 12 anni e di disporre di 50 mezzi Euro 5 ed Euro 6.

La Stp rinnova il parco mezzi e sceglie di puntare su mezzi gran turismo. La presentazione della nuova flotta è avvenuta questa mattina presso la sede della società a San Cesario alla presenza del presidente della Provincia, Antonio Gabellone, del consigliere delegato ai trasporti Renato Stabile, del direttore generale della Provincia, Giovanni Refolo e dell’amministratore unico della Stp, Antonio Ponzo.

L’acquisto dei nuovi autobus, in cofinanziamento con la Regione, i primi di un lotto di 28 veicoli, si colloca nell’ambito di un piano di rinnovo del piano rotabile che nel breve medio periodo consentirà di ridurre sensibilmente l’età media degli autobus in esercizio e nel contempo adeguare il livello delle emissioni alla normativa Euro 6.

Stp ha provveduto tramite il Cotrap ad acquistare i mezzi, 20 lunghi 13 metri che possono trasportare 58 passeggeri e 8 invece da 12 metri che ne possono caricare 50, per una spesa complessiva di circa 6 milioni di euro, di cui quasi 2 milioni a carico di Stp.

Gli autobus versione Hd con pianale rialzato sono tutti equipaggiati con sedili reclinabili e consentono l’accessibilità ad utenti con ridotta capacità motoria o non deambulanti, hanno un impianto antincendio automatico, climatizzazione , dispositivo per la rilevazione della posizione, per la validazione a bordo dei titoli di viaggio e conteggio dei passeggeri in salita e discesa.

La flotta entrerà subito in attività, collegando in particolare le marine.

Soddisfatto il presidente della Provincia Gabellone che ha rimarcato l’ottimo lavoro fatto dai vertici aziendali e il gradimento dell’utenza: “Basti pensare che Salento in bus è il riferimento del trasporto estivo nel Salento”.