Terrorizza la famiglia con aggressioni e vessazioni: arrestato 42enne
sabato 16 giugno 2018
L'uomo, aveva anche aggredito fisicamente per futili motivi un addetto alla vigilanza dell'ospedale.

Gli agenti del Commissariato di Gallipoli, a seguito di reiterati interventi eseguiti dalla volante, hanno tratto in arresto su ordine di custodia cautelare, un 42enne di Gallipoli, per il reato di maltrattamenti in famiglia aggravati e resistenza a pubblico ufficiale.
L’uomo su disposizione si trova oraagli arresti domiciliari presso una comunità terapeutica in attesa degli esiti processuali. Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia aggravati e resistenza a pubblico ufficiale. Nell’ultimo periodo aveva ridotto i familiari a uno stato di soggezione caratterizzato da continue vessazioni e aggressioni fisiche, in alcuni casi anche molto violente. Nello stesso periodo aveva anche aggredito, cagionando lesioni, personale addetto alla vigilanza dell’ospedale di Gallipoli per futili motivi.