“Dopo di noi: non più da soli”. A Lecce focus sull’attuazione in Italia e in Puglia
domenica 10 giugno 2018

L’incontro promosso dal Pd provinciale si terrà domani presso la Mediateca delle Officine Cantelmo a Lecce.

Appuntamento domani a Lecce con “Dopo di noi: non più da soli”. Sarà l’occasione per fare il punto, nel Paese e in Puglia, sull’attuazione della Legge Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare”, approvata dal Parlamento nel corso della scorsa legislatura.

La discussione, promossa dal Partito democratico provinciale si terrà domani, lunedì 11 giugno a Lecce, Mediateca Officine Cantelmo, ore 17.30, moderata da Francesca Carone, Delegata Politiche sociali e abitative, Segreteria Provinciale PD.

Il pomeriggio si aprirà con i saluti istituzionali di Ippazio Morciano, segretario provinciale Pd, e di Carlo Salvemini, sindaco di Lecce. Quindi l'introduzione al tema curata da Salvatore Capone, nella XVII Legislatura parlamentare e componente Commissione Affari sociali.

A seguire gli interventi di Elena Carnevali, deputata, relatrice della Legge; Salvatore Ruggeri, Assessore al Welfare Regione Puglia; Saverio Citraro, Assessore al Welfare Comune di Lecce; Annamaria Candela, Dirigente Sezione Inclusione sociale e innovazione – Assessorato al Welfare Regione Puglia; testimonianze ed esperienze di Sindaci, Amministratori, Associazioni.

Obiettivo dell'iniziativa, dicono gli organizzatori, "comprendere come a circa due anni dalla sua approvazione, la Legge stia già producendo i buoni effetti e come eventualmente debba essere ulteriormente rafforzata e implementata senza tradirne gli obiettivi, che sono di duplice natura e parimenti prioritari: sostenere le famiglie, garantire i diritti e l’autonomia delle persone disabili".