Stabile in ristrutturazione per ricavarne esercizio commerciale ma senza permessi, 3 denunce
mercoledì 6 giugno 2018

Ad intervenire i carabinieri della Forestale e il nucleo di vigilanza edilizia del Comune.

A Lecce ii carabinieri della Forestale in collaborazione con personale del nucleo di vigilanza edilizia del Comune hanno denunciato tre persone del posto: si tratta di un 48enne, del 52enne responsabile di una ditta esecutrice dei lavori e di un 52enne, architetto direttore dei lavori, ritenuti responsabili di aver realizzato lavori edili in assenza del permesso di costruire.

Nello specifico, stavano realizzando una ristrutturazione edilizia di una struttura preesistente, mediante un insieme sistematico di opere edilizie, con cambio parziale della destinazione d’uso del primo piano, da residenziale a commerciale, per ottenere un esercizio di media distribuzione con sala ristorante. Il tutto senza i necessari titoli abitativi e il preventivo deposito dei calcoli statici.