La Casa delle Donne per Marielle: omaggio musicale al Crocevia
lunedì 14 maggio 2018
Martedì 15 maggio, ore 19, voce e chitarra per ricordare l'attivista femminista assassinata in Brasile.

Un incontro per ricordare il coraggio di Marielle Franco. Domani, al centro multiculturale Crocevia, appuntamento musicale a cura della Casa delle Donne di Lecce al grido di "Marielle vive perché noi viviamo!". Lo slogan lanciato dalle migliaia di donne attiviste che, in tutto il mondo, si impegnano per un mondo più equo e giusto, riecheggia dunque anche nel Salento. Un grido che ricorda a tutto il mondo che le battaglie di Marielle Franco non finiranno con la sua morte ma continueranno attraverso l'impegno e la lotta di tutte e tutti.

Femminista, consigliera comunale a Rio de Janeiro e attivista per i diritti umani e delle persone lgbt, Marielle Franco aveva 38 anni e la notte tra il 14 e il 15 marzo è stata uccisa mentre rientrava nella sua casa nel Complexo do Maré, un agglomerato di favelas a Rio de Janeiro dove vivono almeno 130mila persone.

Marielle sarà ricordata con l'omaggio musicale a cura di 
Maria Eugenia Lula Verdaguer e Antonio Palmisani che  dedicheranno la loro voce e chitarra al ricordo di questa donna straordinaria.

Il disegno della locandina è di Andrè Toma (
https://www.facebook.com/andreshitetsu.toma)