Curiale prova la fuga, Di Piazza in doppia cifra: classifica marcatori dopo 35 turni
lunedì 16 aprile 2018

L'attaccante del Catania tocca quota 15 reti, due in più di Saraniti e quattro in più rispetto a Simeri. Di Piazza segna il decimo gol stagionale, terzo per Lepore.

Sempre più leader della classifica marcatori Davis Curiale (Catania), a segno anche sul campo dell’Akragas. Ora il centravanti catanese ha due lunghezze di vantaggio su Andrea Saraniti (Lecce) e quattro su Simone Simeri (Juve Stabia), terzo in solitaria. Arriva in doppia cifra Matteo Di Piazza (Lecce) che ritrova la porta dopo tre turni d’assenza. Terza rete stagionale per Franco Lepore (Lecce), dopo quelle messe a segno in casa contro Catanzaro e Virtus Francavilla. A propositi dei biancazzurri: quarto gol per Giuseppe Madonia, terzo per Valerio Anastasi.

La classifica marcatori dopo 35 turni (prime posizioni):

15 RETI: Curiale D. (Catania);

13 RETI: Saraniti A. (9 Virtus Francavilla, 4 Lecce);

11 RETI: Simeri S. (Juve Stabia);

10 RETI: Genchi G. (Monopoli), Evacuo F. (Trapani), Scarpa F. (Paganese), Cesaretti C. (Paganese), Di Piazza M. (Lecce);

9 RETI: Murano J. (Trapani), Alfageme L. (Casertana), Bianchimano A. (Reggina);

8 RETI: Caturano S. (Lecce), Jovanovic I. (Bisceglie), Barisic M. (2 F. Andria, 6 Catania), Sarao M. (Monopoli), Salvemini F. (5 Akragas, 3 Monopoli), Canotto L. (Juve Stabia);

7 RETI: Scaringella M. (F. Andria), Casoli G. (Matera), Paponi D. (Juve Stabia), Lattanzio R. (F. Andria), Bollino M. (Sicula Leonzio), Mancosu M. (Lecce);

6 RETI: Reginaldo (Trapani), Falcone L. (Catanzaro), Catania E. (Siracusa), Bruccini M. (Cosenza), Silvestri T. (Trapani), Infantino S. (Catanzaro), D’Ursi E. (Bisceglie), Turchetta G. (Casertana), Nole A. (R. Fondi). Lodi F. (Catania), Mazzarani A. (Catania);

5 RETI: Scardina F. (Siracusa), Giovinco G. (Matera), Rossini R. (Rende), Ripa F. (Catania), Letizia A. (Catanzaro), Torromino G. (Lecce), Arcidiacono P. (Sicula Leonzio), Marano F. (Sicula Leonzio), Dugandzic M. (Matera), Mastalli A. (Juve Stabia), D’Angelo S. (Sicula Leonzio).

Fonte: Salentosport.net