Corsa al reddito di cittadinanza, si moltiplicano le telefonate ai patronati: "Dove sono i moduli?"
giovedì 8 marzo 2018

Episodi analoghi in tutta la Puglia. A Lecce interpellato il patronato Claai. 

“Dove si presentano i moduli per il reddito di cittadinanza?” A urne chiuse da neanche una settimana e senza nemmeno un Governo sono in tanti a mobilitarsi per accedere ai sostegni economici promessi dal Movimento Cinque Stelle in campagna elettorale. Anche nel Salento non si perde tempo: “Ho già ricevuto tre telefonate da parte di persone che chiedevano informazioni su come e quando presentare domanda per il reddito di cittadinanza” conferma il presidente della Claai (Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane) di Lecce Gigi Pedone - “erano convinti che gli uffici del nostro patronato fossero già attrezzati per fornire assistenza. C'è molta disinformazione e i cittadini confondono i programmi elettorali con le reali misure di Governo”.

Casi analoghi si sono verificati anche in altri centri della Puglia: a Bari numerose persone fra ieri e oggi si sono presentate ai Caf locali e, nel capoluogo, anche a 'Porta Futuro', il centro servizi per l'occupazione. Anche a Giovinazzo il centro per l'impiego è stato tempestato di telefonate, soprattutto di giovani, che chiedevano come fare per ricevere il reddito di cittadinanza.