Assaltano supermercato e tentano la fuga in Apecar, arrestati
mercoledì 14 febbraio 2018

I carabinieri di Squinzano hanno avviato le indagini per chiarire se i due sono responsabili di altre quattro rapine messe a segno nell'ultimo mese. 

In due assaltano un supermercato e poi tentano la fuga a bordo di un'Apecar. Un 41enne di Squinzano, Walter Tramacere e un minorenne sono stati arrestati in flagranza di reato per rapina dai carabinieri della stazione di Squinzano intervenuti subito dopo il colpo. La coppia di rapinatori aveva fatto irruzione all'interno del supermercato MD di via Sanzio alle 20 circa con i volti coperti da passamontagna. Sotto la minaccia di un'arma – poi rivelatasi giocattolo – si sono fatti consegnare dai cassieri circa 350 euro fuggendo poi all'esterno dove li attendeva il mezzo a tre ruote. I militari, piombati sul posto in pochi minuti li hanno fermati e arrestati. Tramacere è stato confinato presso il carcere di Lecce mentre il minore presso un centro di prima accoglienza del capoluogo. Le indagini dei carabinieri sono, però, solo all'inizio: sono in corso le verifiche per appurare se la coppia di rapinatori è responsabile di altri quattro episodi avvenuti tra il 3 e l'8 febbraio ai danni della farmacia comunale di Trepuzzi, del circolo “Sport life club” a Squinzano, del centro scommesse “Gaming hall” di Squinzano e del supermercato Eurospin dello stesso comune.