Vendono online auto incidentate a 3mila euro a un salentino ma è una truffa
martedì 13 febbraio 2018

Un 48enne di Tiggiano raggirato con la vendita fittizia di due auto incidentate, per cui avrebbe pagato 3mila euro tramite bonifico bancario.

La più classifica delle truffe continua a mietere vittime: un 37enne di Piedi Monteo Etneo e un 29enne di Mascali (entrambi comuni in provincia di Catania), sono stati denunciati dai carabinieri di Corsano per truffa in concorso.

I due avevano raggirato un 48enne di Tiggiano, inserendo sul sito web “subito.it” un annuncio fittizio di vendita di due auto incidentate, una “Lancia y” e una “Fiat 500”: venivano quindi contatti dal salentino, che versava su bonifico bancario 3mila euro per l’acquisto delle vetture, senza poi provvedere all’invio delle auto e rendendosi irreperibili. Inevitabile la denuncia ai carabinieri.