Furto di legna nelle campagne del Salento: denunciato un 49enne
mercoledì 10 gennaio 2018

Colto in flagrante un uomo leccese, trovato a tagliare un tronco su un terreno non di sua proprietà.

Furto di legna d'ulivo nelle campagne salentine. E' finito nei guai G.A., 49enne leccese, colto in flagrante dai carabinieri della forestale in località "Masseria Fasani".
La pattuglia dei carabinieri, nell'ambito delle attività mirate alla repressione del fenomeno di furto di legna, ripetutamente segnalato nella zona, ha sopreso il 49enne con una moptosegna in mano, nel tentativo di tagliare un grosso ramo. Per l'uomo, che si trovava in un terreno non di sua proprietà e senza il consenso del proprietario, è scattata la denuncia in stato di libertà.