Lecce, Liverani: "Ragazzi spettacolari, avevo buone sensazioni"
domenica 24 dicembre 2017
Lecce bello e convincente quello che nel derby ha strapazzato la Virtus Francavilla. E Fabio Liveranigongola: “La squadra ha continuato sulla strada della partita col Monopoli. Avevo buone sensazioni perché sono un paio di settimane che ci alleniamo con più attenzione, più cattiveria, aggressività e voglia di fare in partita quello che proviamo in settimana, con grande intensità. È normale che il risultato può dipendere da tante cose ma quando facciamo prestazioni di questo livello è più facile che arrivino i tre punti”.

Un Lecce che si è mostrato più equilibrato rispetto ad altre occasioni, un ulteriore passo in avanti nel percorso di crescita dei giallorossi. “Bisogna lavorarci – ammette Liverani – , avere continuità e voglia di migliorarsi sempre. Questi ragazzi lo fanno tutti i giorni, a volte meglio altre meno bene. La vittoria di oggi con queste poche difficoltà a difendere è merito dei tre attaccanti: quando loro giocano queste partite con voglia, attenzione,sempre pronti a ripartire, unendo la fase di non possesso ad assist e gol come quelli di oggi, credo sia il sogno di ogni allenatore. Ci lavoriamo, sicuramente abbiamo cambiato qualcosa come concetti da quando sono arrivato io, ma ci vuole tempo per farli diventare degli automatismi tra tutti i reparti”.

Il Catania continua a tallonare il Lecce, il Trapani ha rallentato ma non è distante. Liverani sa bene che il cammino verso il successo è ancora lungo: “Questo girone, per eccellenza, non credo si deciderà prima di aprile, non è possibile viste la qualità delle tre squadre coinvolte nella lotta per il primo posto e la globalità delle rispettive rose. Domani leggerò sicuramente che il Trapani è in grande difficoltà ed è in ritardo, ma basta poco per rientrare. Andare là pensando di trovare una squadra in difficoltà sarebbe un errore madornale”.


Fonte: salentosport.net