Mancosu: "Erano meglio i 3 punti". Lepore: "Calata concentrazione"
lunedì 28 agosto 2017

Entrambi i giallorossi hanno espresso grande delusione per una vittoria sfuggita all'ultimo istante.

Non potevano certo essere entusiasti Marco Mancosu e Franco Lepore, i calciatori giallorossi intervenuti nel dopogara di Virtus Francavilla-Lecce per parlare del match, ed infatti le loro parole trasudano quell’amarezza tipica dell’obiettivo sfuggito in extremis.

Il centrocampista sardo scambierebbe volentieri la prestazione con la vittoria: “Non ho parole per quello che è successo nel finale, sto ancora rosicando. Sinceramente baratterei la nostra ottima prova con il risultato, perché poi alla fine sono i tre punti a servire. Certo, è stato solo un episodio perché per il resto abbiamo rischiato poco o nulla, ma sono cose che non devono più accadere”.

Il capitano leccese ha spiegato l’accaduto, annoverandolo sotto la voce “cali di concentrazione”: “E’ un peccato non aver regalato la gioia di un successo meritato ai nostri tifosi, accorsi in massa a sostenerci. Avremmo dovuto gestire meglio le fasi finali, anche buttando palla fuori negli ultimi minuti. C’è stato un calo di concentrazione proprio in extremis, e ad una squadra come la nostra queste cose non devono accadere”.

Fonte: Salentosport.net