Urna non benevola, nei quarti playoff l’avversario è l’Alessandria
giovedì 25 maggio 2017

Lecce-Alessandria nei quarti di finale playoff. Meglio il Parma, contro la Lucchese. Il Pordenone riceve il Cosenza, per il Livorno c'è il pericolo Reggiana.

Sarà uno scontro tra due delle favoritissime nei quarti di finale playoff di Lega Pro. Il sorteggio di Firenze, appena completato, ha delineato il quadro delle sfide di andata e ritorno che eleggeranno le quattro semifinaliste. Il Lecce se la vedrà contro l’Alessandria di Bepi Pillon con gara d’andata al Via del Mare, il 31 maggio, e il ritorno in terra piemontese il 4 giugno.

L’Alessandria è la seconda classificata nel girone A, a pari punti con la Cremonese neopromossa in serie cadetta, premiata per aver racimolato più punti negli scontri diretti. Allenata da Bepi Pillon, per buona parte di stagione, è stata guidata da Piero Braglia, ex guida tecnica del Lecce nel 2015-16, poi esonerato per i risultati deludenti del girone di ritorno che hanno favorito il sorpasso della Cremonese. Può contare sui due capocannonieri del girone A: Bocalon e Gonzales, in rete venti volte ciascuno durante la stagione regolare. Negli ottavi ha eliminato la Casertana.

Questi tutti gli accoppiamenti:

Parma-Lucchese

Lecce-Alessandria

Pordenone-Cosenza

Livorno-Reggiana

Fonte: Salentosport.net