Darsena di San Cataldo: martedì al via i lavori di rimozione delle alghe. Ma il cartello è sbagliato
domenica 17 luglio 2016
L'assessorato all'ambiente annuncia l'inizio dei lavori per il prossimo martedì 19 luglio. La daresena assediata dalla posidonia subirà lavori più radicali dopo l'estate.

Un po' di respiro per la darsena di San Cataldo e i suoi lavoratori. L'assessore Andrea Guido annuncia l'inizio dei lavori per la rimozione della posidonia, l'alga che da anni blocca la funzionalità del piccolo riparo delle barche dei pescatori e crea seri problemi di cattivo odore.

"Cominceranno martedì mattina gli interventi di rimozione, vagliatura, trasporto e smaltimento dello strato superficiale della biomassa vegetale spiaggiata (macrofite e alghe) accumulatasi nella darsena di San Cataldo.
In attesa dei lavori di manutenzione, ammodernamento e ricostruzione della darsena che partiranno dopo la stagione estiva ad opera del settore comunale dei Lavori Pubblici" continua," intervengo io, con un progetto a cura dei tecnici dell’Ufficio Ambiente volto a scongiurare le problematiche di carattere igienico sanitarie che, a causa delle elevate temperature, potrebbero essere innescate per via dello strato vegetale che sta marcendo ed è fonte di odori nauseabondi. Inoltre cosi facendo andrò a sbloccare anche la difficile situazione che da tempo vivono i 70 pescatori che usufruivano della struttura e che si sono ritrovati impossibilitati a praticare la loro attività. È a queste persone che il mio pensiero è rivolto, prima di tutto. Alla loro difficile situazione e a quella che le loro stesse famiglie hanno dovuto subire".

Da anni difatti i pescatori, impossibilitati a lavorare, portano avanti una protesta. Significativa in merito la scritta che campeggai sul molo della darsena, che reca una scritta con tanto di croci: "Riposa in pace".

A fronte di una buona notizia, una nota di colore: il cartello che annuncia l'inizio dei lavori parla di "poseidonia" quando invece il nome corretto dell'alga è "posidonia".